IL BORGHESE GENTILUOMO

Teatro - In scena il:

con: Federico Della Ducata, Luigi Giungato, Pierpaolo De Lumè, Patrizia Miggiano, Donato Chiarello, Piero Schirinzi, Ester De Vitis, Anna Rita Vizzi

regia: Giuseppe Miggiano

 

Se "Il Borghese Gentiluomo" di Molière è una farsa assurda e stravagante (perché quando si tratta della vanità umana nulla è impossibile e inverosimile), è anche una satira briosa, "satura" di vis comica, di trabocchetti, d’ingannatori specchi per un’allodola che pretende di spiccare il volo dell’aquila comprando ali fittizie. Che poi, ai tempi del Re Sole, erano - e sono tuttora - raccomandazioni, mazzette per ottenere un titolo, uno status symbol che permetta di premere quel bottone dell’ascensore sociale che porta in alto. O molto in basso. L’eterna lotta tra l’essere e l’apparire qui raggiunge il culmine e la nobiltà equivoca, corrotta dei parvenus, gioca a farsi beffe del povero borghese Buridano, la cui ignoranza può addirittura commuovere. Come commuovono oggi i tanti che appaiono sui social, con profili identitari costruiti e artificiosi, perché è solo così che ci si illude di vivere una vita piena. La compagnia Calandra, sulla scacchiera bianca e nera della scena, squadrata, ma al contempo instabile, muove, con tocchi leggeri, pedine, alfieri, cavalli pazzi, dame frou frou, che hanno l’unico intento di dare scacco al Re. O a colui che vorrebbe farne le veci.

 

Orario di apertura: ​ ore 20:00
Inizio spettacolo:    ore 21:00
 

Intero:                                 € 15,00
Ridotto (Echo Events):     € 13,00 


INFO E PREVENDITE:

Associazione Echo Events:   345 2682772
 

biglietteria@teatroforma.org - tel. 080 5018161
(dal lunedì al venerdì, dalle ore 10:00 alle 18:00)