Storia spazi e posti a sedere | Teatro Forma Bari

Il Teatro Forma

La Fondazione Orfeo Mazzitelli nasce dal desiderio dei figli Dante e Maria Teresa di ricordare la figura del padre Orfeo, genitore esemplare e grande maestro di vita, pioniere per vocazione e uomo di grande coraggio, imprenditore illuminato e pilota capace di gesta eroiche. E' stato il primo al Sud (e tra i primi in Italia) a dar vita a una televisione privata, mirata a un'informazione locale e sempre al servizio del cittadino. Il Teatro F.OR.MA non poteva che omaggiarne le orme, dando vita non a un teatro qualunque, ma a un gioiello tecnologicamente e stilisticamente all'avanguardia, con una meticolosa e attenta cura dei particolari. Un contenitore culturale unico nel suo genere, un progetto estremamente estremamente suggestivo - la città delle onde - che argina la fuga dei giovani talenti e offre agli artisti pugliesi una possibilità di crescita personale, elevando Bari a città leader della cultura.

Informazioni

Il teatro sorge negli spazi che fino a qualche anno fa ospitavano l'anfiteatro/auditorium utilizzato per gli studi televisivi di Telebari, oggi capace di ospitare 272 posti a sedere (di cui 2 per ospiti diversamente abili), il pubblico può godere del comfort delle splendide poltrone in pelle nera Frau, tutte con un’ottima visibilità.

Dispone di un foyer dove è possibile organizzare conferenze stampa e piccolo meeting ed è anche fornito di bar/punto ristoro, guardaroba e biglietteria.

Il Teatro Forma vanta inoltre un palcoscenico hi-tech largo 12,40 metri, profondo 7 metri (per un totale di circa 100 mq di superficie), dove anche l'acustica è rigorosamente testata per qualunque tipo di spettacolo ed è garantita da sistemi di insonorizzazione studiati scrupolosamente grazie ad un progetto del suono accuratissimo attraverso tre grandi vele che sormontano la platea.

Il Teatro Forma: un contenitore all'interno del quale poter esprimere ogni forma di cultura, aperto alla musica. alla prosa e alla danza.

Il Teatro Forma di Bari invita il pubblico a rispettare il seguente regolamento di sala.

  • Lo spettatore deve sempre essere munito di biglietto, da esibire a semplice richiesta del personale di sala addetto al controllo.
  • Il pubblico è tenuto a occupare il posto assegnato.
  • È vietato l’accesso in sala a spettacolo iniziato. Gli spettatori giunti in ritardo sono invitati ad attendere nel Foyer il primo intervallo per raggiungere il proprio posto.
  • I bambini di età inferiore ai 6 anni non saranno ammessi in Teatro, salvo essere controllati dai genitori per evitare il disturbo durante lo spettacolo.
  • Si raccomanda comunque per tutte le rappresentazioni un abbigliamento consono al decoro del Teatro.
  • Per i signori che si accomoderanno in sala è obbligatorio depositare in guardaroba ombrelli, cappelli, borse, apparecchi di registrazione audio e video. Per i Signori è richiesto di depositare in guardaroba soprabiti e cappotti. Il servizio guardaroba è gratuito.
  • In sala è richiesto un comportamento corretto e il rispetto del silenzio.
  • È vietato l’uso dei telefoni cellulari in sala.
  • È vietato scattare fotografie in Teatro e realizzare qualsiasi tipo di registrazione audio e video.
  • Ai sensi della legge 584/75 è vietato fumare nei locali del Teatro.
  • Tutte le consumazioni dovranno essere effettuate esclusivamente nel foyer del teatro. È vietato introdurre bicchieri e generi commestibili in sala e nei palchi.
  • Per qualsiasi problema o esigenza il pubblico è pregato di rivolgersi al Responsabile di sala.

Orari

Dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 18:00 (orario continuato).

Il botteghino resterà aperto nei fine settimana (sab-dom) lì dove ci siano spettacoli in programma.

Per maggiori info: 080 501 81 61 oppure biglietteria@teatroforma.org.

Gallery

Al Teatro F.Or.Ma. la musica e l'ambiente si fondono per creare un'alchimia unica.

Scopri di più